Vantaggi e svantaggi del Nlt

L’acquisto di un’auto comporta un impegno di spesa notevole che non sempre è possibile sostenere soprattutto in un periodo di crisi economica. Ecco quindi che una soluzione come quell’offerta dal noleggio a lungo termine può essere la soluzione ideare per non rinunciare all’utilizzo di un’auto dalle ottime prestazioni.

Vantaggi del noleggio a lungo termine di auto

Tra i principali vantaggi della formula del noleggio a lungo termine di un’auto, vi è senza dubbio la componente economica su costi totali e costi di gestione.

Questo perché si evita innanzitutto un esborso di capitale in un’unica soluzione per l’acquisto di un’auto e poi perché è possibile prevedere tutti i costi di gestione nel lungo termine grazie al canone di noleggio.

Tale canone è, infatti, fisso e comprende al suo interno le più comuni spese di gestione, come assicurazione e manutenzione ordinaria e straordinaria.

A ciò si aggiunge la comodità della formula del noleggio a lungo termine, che permette di scegliere tra diversi modelli di auto dalle ottime prestazioni e con canoni di noleggio per tutte le tasche.

Vantaggi fiscali, inoltre, sono presenti nel caso di titolari di partita Iva con la possibilità di dedurre alcuni costi del noleggio.

Svantaggi del noleggio a lungo termine di auto

Tra i principali svantaggi, invece, del noleggio a lungo termine vi è l’obbligo da parte del cliente di dover sempre pagare il canone fisso per il noleggio dell’auto, indipendentemente da un maggiore o minore utilizzo.

Nel caso inoltre di chilometri eccedenti nell’anno, sarà necessario affrontare dei costi aggiuntivi rispetto ai soli costi fissi stabiliti nel contratto.

Non è possibile infine al termine del contratto di noleggio, poter riscattare l’auto a delle condizioni economiche più vantaggiose, come nel caso della formula alternativa del leasing.

Valutazione del profilo del richiedente nella formula del noleggio

In definitiva la formula del noleggio a lungo termine dipende dal profilo del richiedente ed è consigliata soprattutto per usi continui e prevedibili di un’auto nel lungo termine.

Viceversa per usi non prevedibili e continui è sconsigliata tale formula, poiché il canone fisso sarà comunque sempre dovuto.

Se il richiedente è invece munito di Partita Iva, la valutazione tra vantaggi e svantaggi, deve tenere conto anche della possibilità di accesso alle deduzioni fiscali per alcuni costi del noleggio.